menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mercato della monnezza alla Stazione Centrale: "Situazione fuori controllo"

La denuncia di Borrelli e Simioli: "Si stanno creando diverse aree in cui regna l'illegalità"

"Serve un controllo maggiore intorno alla stazione centrale di Napoli perché, complici i lavori in corso per il restyling della piazza e il completamento della metropolitana, si stanno creando diverse aree in cui regna l’illegalità".

La denuncia arriva dal consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, e Gianni Simioli de La radiazza per i quali “all’esterno della stazione, oltre ai soliti truffatori verso i quali servirebbe un’azione più forte da parte delle forze dell’ordine e dei militari che permettono, a pochi metri dalla loro postazione, il gioco delle tre carte e i classici “pacchi”, si tengono veri e propri mercatini, soprattutto all’incrocio tra il corso Novara e il corso Meridionale, dove si è trasferito il suk smantellato a Porta Nolana e si vendono oggetti e vestiti rubati o trovati nella spazzatura con evidenti rischi sanitari e problemi per la circolazione di auto, moto e persino pedoni visto che occupano tutto il marciapiede".

Nei prossimi giorni è previsto lo spostamento dell’area di sosta degli autobus e, quindi, probabilmente, "ci si ritroverà con una piazza ancora una volta rivoluzionata ed è fondamentale un controllo costante per evitare che le varie attività illegali si riposizionino".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid, variante brasiliana: i primi due casi a Napoli

  • Cronaca

    Scavi di Pompei, emerge un carro cerimoniale perfettamente conservato

  • Attualità

    Galleria Vittoria, presidio del Pd: "Napoli deve tornare percorribile"

  • Politica

    De Magistris e il futuro della città: "Sono molto preoccupato"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento