Allarme meningite: paura per un bambino di nove mesi

Il bimbo è stato accompagnato dai genitori, residenti a Casola di Napoli, all'ospedale Cotugno dove è stato ricoverato con febbre altissima

Un bimbo di nove mesi è stato ricoverato per sospetta meningite all’ospedale Cotugno. I genitori, residenti a Casola di Napoli, hanno accompagnato il piccolo, afflitto da una febbre altissima, al “San Leonardo” di Castellammare, dove gli è stata diagnosticata una setticemia.

Il bimbo è attualmente sotto osservazione, ma i medici che lo hanno in cura sono propensi a credere che si tratti di una forma di meningite.

Nelle ultime settimane sono diversi i casi di meningite balzati agli onori della cronaca, ma esperti interpellati da NapoliToday affermano che per ora si tratta di casi isolati.

"La meningite c'è sempre stata, ma si tratta sempre di casi isolati che proseguono a macchia di leopardo. Al momento la situazione è sotto controllo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma nel salernitano, muore per Covid-19 una 33enne avvocato incinta

  • Vietato uscire a Natale e a Capodanno fuori dal comune: "Non sarà possibile raggiungere i nonni"

  • Revenge porn, arrestato un 43enne. Diffusi sui social video intimi con la moglie

  • Dj Aniceto: “Maradona non è morto mercoledì ma il giorno che ha sniffato cocaina”

  • Le migliori dieci canzoni su Diego Armando Maradona: la classifica

  • Sindrome di Kawasaki (o simil Kawasaki): 5 i casi a Napoli

Torna su
NapoliToday è in caricamento