rotate-mobile
Domenica, 29 Gennaio 2023
Il ricordo / Somma vesuviana

Un torneo di calcio della Lega Pro in memoria di Mario Cerciello Rega

L'evento a Somma Vesuviana

Valori e legalità in campo per la vita. Per Mario, a tre anni dalla scomparsa". La terza edizione dell'evento si svolge oggi Somma Vesuviana, il paese natale di Mario Cerciello Rega, il carabiniere ucciso il 25 luglio 2019. La giornata, alla quale parteciperanno il sindaco di Somma Vesuviana Salvatore di Sarno e il presidente di Lega Pro Francesco Ghirelli, inizierà alle 8:30 con la deposizione di una corona di fiori sulla tomba di Mario Cerciello Rega al cimitero cittadino in piazzetta San Massimiliano Kolbe. Alle 10, nella chiesa di San Domenico, la messa commemorativa per Mario Cerciello Rega a 3 anni dalla scomparsa.

Alle 11:30, nel teatro Summarte in via Roma 15, un'assemblea con gli studenti, moderata dal giornalista di La Repubblica Antonio Corbo. Gli studenti incontreranno le autorità per ricordare e raccontare di legalità, valori e vita. I relatori saranno: Giancarlo Abete (Presidente Lnd); Ettore Acerra (direttore generale ufficio scolastico regionale della Campania); Francesco Cirillo (presidente comitato etico Lega Pro); Salvatore Di Sarno (sindaco Somma Vesuviana); Francesco Ghirelli (presidente Lega Pro); Antonio Jannece (comandante della Legione carabinieri Campania); Claudio Palomba (prefetto di Napoli); Carlo Sibilia (sottosegretario al ministero dell'Interno); Carmine Zigarelli (presidente comitato regionale Campania Lnd).

Il Memorial si concluderà con una partita di calcio tra gli istituti superiori di Somma Vesuviana, l'Itis E. Majorana e il liceo scientifico E. Torricelli. Il match avrà luogo, a partire dalle 15, nel campo sportivo di Somma Vesuviana.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un torneo di calcio della Lega Pro in memoria di Mario Cerciello Rega

NapoliToday è in caricamento