Cronaca

Droga a Melito: sequestri, perquisizioni e arresti

Operazione "Alto Impatto" dei carabinieri. L'attività è stata condotta con la collaborazione dei vigili del fuoco. Individuati e rimossi anche alcuni sistemi di video sorveglianza

Un momento dell'operazione

Operazione "Alto Impatto" dei carabinieri a Melito di Napoli. Durante i controlli eseguiti nelle piazze di spaccio i militari hanno arrestato tre persone ed effettuato numerose perquisizioni in abitazioni. L'attività è stata condotta con la collaborazione dei vigili del fuoco: smantellati sistemi di difesa passiva - come cancellate e muri - fatti realizzare dagli spacciatori dei clan per ostacolare l'attività di repressione delle forze dell'ordine. Individuati e rimossi anche alcuni sistemi di video sorveglianza.


I carabinieri hanno anche trovato e sequestrato in un nascondiglio ricavato nella facciata di un palazzo, nascosto da uno sportello, 227 dosi di cocaina e 16 dosi di crack, per un peso complessivo di 70 grammi di cocaina e 20 grammi di crack. Nell'operazione sono stati impiegati i militari della compagnia di Giugliano in Campania, del Battaglione Campania e Veneto, dei nuclei cinofili ed elicotteri di Pontecagnano (Salerno). (Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga a Melito: sequestri, perquisizioni e arresti

NapoliToday è in caricamento