Ischia, allarme meduse spiaggiate: colpa del clima

Surriscaldamento dei mari sotto accusa

Foto di repertorio

Migliaia di meduse spiaggiate sulla costa nord-est dell'isola di Ischia. A causare l'insolito fenomeno per l'isola verde nei mesi non estivi, i cambiamenti climatici. Particolarmente colpita la spiaggia di san Pietro ad Ischia porto.

Come evidenzia Marco Munari, coordinatore della stazione zoologica isolana dell'Anton Dohrn, dovrebbe trattarsi della specie della Pelagia noctiluca (vespa di mare). A causa del riscaldamento delle acque marine superficiali e della diminuzione delle specie marine che si nutrono di meduse, la Pelagia noctiluca rischia di diventare sempre più diffusa nei nostri mari.

Potrebbe interessarti

  • Ragno violino: come difendersi e cosa fare in caso di morso

  • Spiagge: i 3 lidi più belli di Napoli dove viziarsi e divertirsi

  • Cardarelli: presto visite ed esami si prenoteranno nella farmacia vicino casa

  • Come eliminare la puzza dal tuo bidone della spazzatura

I più letti della settimana

  • Lancia la figlia dal 2° piano e si butta giù: morta sul colpo la bimba di 16 mesi

  • Addio Paolo: è lui il 26enne rimasto ucciso in un incidente lungo via Marina

  • Dramma in via Marina, scooter contro auto: muore 26enne

  • Bimbo ingerisce soda caustica: ricoverato in gravi condizioni al Santobono

  • Tragedia a Mergellina, 22enne si lancia dal settimo piano: muore sul colpo

  • Orrore San Gennaro Vesuviano, la ricostruzione dalla tragedia

Torna su
NapoliToday è in caricamento