Medico positivo al Covid: chiude Asl

Dopo l'esito del tampone è stata attivata la procedura di emergenza

Disagi a San Pietro a Patierno dove l'Asl è stata chiusa dopo che un medico è risultato positivo al Covid. Dopo l'esito del tampone è stata attivata la procedura di emergenza: chiusi i locali al pubblico, è stata effettuata l'igienizzazione del plesso di via 4 aprile. La riapertura dovrebbe avvenire tra stasera e domani mattina. Intanto si registrano disagi per i cittadini, soprattutto per chi ha bisogno di assistenza per il Covid. Tutto, infatti, è stato messo nelle mani della guardia medica di Secondigliano che, però, non riesce a far fronte alle numerose richieste d'intervento.

L'Asl riaprirà tra stasera e domani.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, arriva la nuova ordinanza regionale: coprifuoco e divieto di mobilità fra province

  • E' lockdown, De Luca: "Chiudo tutto già ora in Campania. Siamo a un passo dalla tragedia"

  • Divieto di spostamento tra province in Campania e zona rossa: ecco l'ordinanza n.82

  • In duemila protestano sotto la sede della Regione e violano il coprifuoco: scontri con le forze dell'ordine

  • Nuova ordinanza di De Luca: confermato il coprifuoco e stop all'asporto

  • Mascherine chirurgiche Made in Italy e KN95: ecco dove acquistarle scontate

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento