Coronavirus, morto noto e stimato medico di Ottaviano

L'annuncio del sindaco Capasso alla cittadinanza

Immagini di repertorio (foto Ansa)

"Ottaviano piange la sua seconda vittima di questa terribile pandemia. Ci ha lasciato un medico di 57 anni, neuropsichiatra infantile e direttore sanitario del centro diagnostico San Paolino di Nola, stimato da tutti e molto legato alla sua città. Il Covid-19 lo ha strappato in pochi giorni all’affetto dei suoi cari e degli amici". Questo il triste annuncio dato dal sindaco di Ottaviano, Luca Capasso, alla cittadinanza.

"A nome di tutti gli ottavianesi, porgo alla famiglia le più sentite condoglianze: troveremo il modo di ricordare lui e tutte le vittime di questa drammatica emergenza. Il nostro impegno nel rispettare le regole, indossare la mascherina, mantenere il distanziamento fisico ora deve essere ancora più forte: dobbiamo essere diligenti anche per onorare la memoria di persone come il nostro medico. Lo dobbiamo alle vittime, alle famiglie, ai nostri figli", conclude il primo cittadino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vitamina D e prevenzione del Covid-19, qual è la connessione: risponde l’esperto

  • E' morto Diego Armando Maradona, Napoli piange per il suo campione: veglia funebre al San Paolo

  • Morte Maradona, Cruciani e Parenzo: "Non si piange un cocainomane, multe ai napoletani assembrati"

  • Covid-19 e polmonite interstiziale, quando l’infezione colpisce i polmoni: l’intervista allo pneumologo

  • Morte di Maradona, Laura Pausini: "In Italia fa notizia la morte di un uomo poco apprezzabile"

  • Com'è morto Maradona: il chiarimento del medico legale

Torna su
NapoliToday è in caricamento