rotate-mobile
Lunedì, 28 Novembre 2022
Fisco

Maxi-frode al Fisco: evasa Iva per 36 milioni

Scoperta società napoletana che opera nel commercio all'ingrosso

I funzionari dell'agenzia delle Accise, Dogane e Monopoli (Adm), in servizio all'ufficio delle Dogane di Napoli 1, hanno scoperto un'evasione fiscale commessa da una società partenopea che opera nel settore del commercio all'ingrosso per 36 milioni di euro di Iva, con l'applicazione di sanzioni da un minimo di 43 milioni di euro a un massimo 87 milioni di euro.

Le indagini hanno permesso di ricostruire il meccanismo fraudolento utilizzato dalla società che, a fronte di acquisti di merce per un valore di circa 150 milioni di euro, non ha provveduto alle previste dichiarazioni né ha effettuato le liquidazioni periodiche dell'imposta, classificandosi quindi come evasore totale. Gli autori sono stati denunciati all'autorità giudiziaria

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxi-frode al Fisco: evasa Iva per 36 milioni

NapoliToday è in caricamento