Matrimonio Tony&Tina, de Magistris: "Rappresentazione farsesca. Abbiamo agito bene"

Proseguono le polemiche, il sindaco di Napoli: "L'amministrazione ha agito nel rispetto delle regole, ci siamo mossi subito. Abbiamo spostato il convegno per non far incrociare persone così diverse"

(foto De Cristofaro / nel riquadro Luigi de Magistris - Ansa)

"Il Comune prende le distanze da questa rappresentazione farsesca": così il sindaco di Napoli Luigi de Magistris bolla il matrimonio tra Tony Colombo e Tina Rispoli, avvenuto ieri nella sede comunale del Maschio Angioino, dopo una sfilata nel quartiere della sposa Secondigliano, caratterizzata da carrozze e cavalli, trampolieri e giocolieri, e seguita dal ricevimento all'Hotel La Sonrisa. "Ma l'amministrazione"; prosegue il sindaco, "ha agito nel rispetto delle regole, in modo adeguato. Prima ancora del clamore mediatico abbiamo agito con multe e sanzioni". 

Matrimonio Tony&Tina: "Assessore e capo della Municipale si dimettano" 

Sulla festa di addio al celibato in piazza del Plebiscito, de Magistris ha aggiunto: "Appena abbiamo saputo abbiamo svolto indagini. Poi quando abbiamo saputo della festa al Maschio Angioino abbiamo trasferito il convegno '100 passi' a Palazzo San Giacomo, per non far incrociare persone così diverse".  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Ritorno a scuola, De Luca incontra i pediatri: "Vaccinazione per i bambini e dpi nelle classi"

  • Mobilità tra regioni, confermata la data del 3 giugno: in Campania si potrà arrivare da tutta Italia

  • Coronavirus, nuovo positivo a Napoli: i dati dell'Asl

Torna su
NapoliToday è in caricamento