Mercoledì, 19 Maggio 2021
Cronaca

“Non ci potremo sposare in Italia, lo faremo all'estero”. La storia d'amore fra Anna e Roberta

Le due ragazze, di 24 e 27 anni, sono fidanzate da tre. La proposta di sposarsi durante il flash mob "I'm gay, any problems?" a Piazza del Plebiscito

Il flash mob (da pagina Fb "I'm Gay Any Problems?")

Un amore ordinario nella sua bellezza, quello di Roberta e Anna, la cui storia è stata raccontata da Marco Pasqua del Mattino. Le due, 24 e 27 anni, si conoscono da più di dieci anni. Stanno insieme dal 2010. Vogliono sposarsi: Roberta ha chiesto ad Anna la sua mano in un flash mob a piazza del Plebiscito in favore del matrimonio gay. “Visto che non potremo farlo in Italia, abbiamo già iniziato ad informarci all'estero”, spiega.

Prima un'affettuosa amicizia, poi l'amore. “Uscivamo nei week-end a quattro: lei con la compagna ed io col mio compagno – racconta Roberta, al tempo ancora indecisa sul suo essere o meno lesbica – Fin quando un giorno capisco di provare per lei qualcosa di più. Inizialmente decido di allontanarmi, avevo paura”. Per un anno smettono di vedersi, poi Roberta fa coming out in famiglia e decide di riprendersi la sua Anna. Questa intanto aveva iniziato a convivere con la compagna. “Continuavo ad andare sotto casa sua”, spiega Roberta, che insiste fino ad ottenere ciò che desidera: le due stanno insieme dal 23 maggio del 2010. “Dopo sette anni la donna che ho sempre amato era finalmente mia”, spiega felice Roberta.

E così, lo scorso 20 luglio, durante il flashmob organizzato dalla pagina Facebook “I'm gay, any problems?”, le propone di sposarsi. “Vogliamo una famiglia vera, con bambini, e stiamo già pensando all'inseminazione. Sono contenta, anche se dovremo sposarci all'estero”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Non ci potremo sposare in Italia, lo faremo all'estero”. La storia d'amore fra Anna e Roberta

NapoliToday è in caricamento