Matrimoni in spiaggia, arriva il sì del Comune di Procida

La decisione va incontro alle numerosissime richieste. Sull'isola è boom di wedding tourism

La bella notizia per chi vuole pronunciare il fatidico "sì" in riva al mare arriva da Procida: una nuova delibera del consiglio Comunale permette alle coppie che ne fanno richiesta di sposarsi in riva al mare.

"Negli ultimi tempi - spiegano dal Municipio isolano - sono cresciute a dismisura le telefonate di coppie desiderose di sposarsi a Procida”. Approvata quindi "la celebrazione dei matrimoni con rito civile presso gli ambiti aperti e naturali, quali spiagge libere e/o in concessione” o “luoghi pubblici aperti al pubblico che siano di particolare pregio storico, architettonico, ambientale”, naturalmente previa autorizzazione della giunta. Pronto un tariffario ad hoc.

Ed il turismo del wedding, a Procida già particolarmente ricco, gioisce. Tra i fenomeni più recenti anche il "come back": emigrati che tornano sull'isola d'origine per sposarsi. Da adesso, anche in spiaggia.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole cambia orario: l'annuncio

  • Lutto nella moda, scompare la signora Di Fiore Settanni: era emblema dello stile caprese

  • Lutto in casa Napoli: si è spento Mistone, terzino in azzurro negli anni '50 e '60

  • Cosa ci fa una cuccia al centro di Piazza Garibaldi? La risposta

  • Lutto al Cardarelli, si è spento noto anestesista

  • Otto multe in due mesi: "Con quei soldi avrei comprato latte e biscotti a mia figlia"

Torna su
NapoliToday è in caricamento