Entra in una villa, si masturba davanti a tutti e minaccia di violentare la moglie di un commerciante

Arrestato un 42enne a Varcaturo che perseguitava un noto imprenditore della zona

I carabinieri della stazione di Varcaturo hanno arrestato un 42enne di origini ghanesi già noto alle forze dell'ordine, in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip del Tribunale di Napoli Nord su richiesta della locale procura. L’uomo è ritenuto gravemente indiziato di atti persecutori commessi nei confronti di un noto commerciante della zona costiera di Giugliano in Campania e dei suoi familiari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Aveva minacciato di morte  tutta la famiglia, più volte, anche brandendo un coltello da cucina. In un’occasione era riuscito a scavalcare la recinzione della villetta in cui vive la vittima e - masturbandosi davanti agli occhi atterriti dei presenti -  minacciato di violentare la moglie. Secondo quanto ricostruito dai militari, il ghanese aveva occupato abusivamente uno stabile in costruzione di proprietà della vittima ed era stato allontanato. Da quel momento un escalation di minacce e atti persecutori. Il 42enne è stato tradotto al carcere di Poggioreale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' lockdown, De Luca: "Chiudo tutto già ora in Campania. Siamo a un passo dalla tragedia"

  • Divieto di spostamento tra province in Campania e zona rossa: ecco l'ordinanza n.82

  • In duemila protestano sotto la sede della Regione e violano il coprifuoco: scontri con le forze dell'ordine

  • Coronavirus, la nuova ordinanza del Presidente De Luca: gli orari previsti per le attività

  • Mascherine chirurgiche Made in Italy e KN95: ecco dove acquistarle scontate

  • Stop agli spostamenti interprovinciali (non giustificati), torna l'autocertificazione: la nuova ordinanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento