menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Studio radiofonico

Studio radiofonico

Lavorare in radio: al Suor Orsola il primo master italiano

Formerà tutte le figure impiegate nel settore radiofonia: manager, redattori, autori, tecnici ed esperti di marketing. Collaborano con l'università Radio Capital, M2o e Radio Marte

Un master in radiofonia, il primo in Italia, è stato istituito dall'Università Suor Orsola Benincasa di Napoli. Pratica sul campo, professionisti in cattedra, formazione accademica e valore legale del titolo conseguito, tutto questo grazie alla collaborazione con Radio Capital, M2o e Radio Marte, che al termine del Master ospiteranno gli studenti per i loro stage in varie discipline.

Sarà un percorso diretto alla formazione di tutte le figure professionali che lavorano nel settore della radio: manager, redattori, autori, tecnici ed esperti di vendita e marketing. ”Ai primi albori della radiofonia privata degli anni settanta, chi iniziava ad appassionarsi a questo mondo si faceva le ossa sul campo, 'lavorando' nelle piccole radio”, racconta Carlo Mancini, già direttore artistico di Radio Capital e Radio Dimensione Suono, e tra i coordinatori didattici del Master.

“Ormai - evidenzia Mancini - le radio sono, invece, importanti aziende, sia nazionali da milioni di euro, sia locali comunque con i loro fatturati e la loro competitività e c'è perciò un grande bisogno di professionisti specificamente formati”. L'obiettivo finale è quello di un Albo Radiofonico che possa diventare un punto di riferimento per gli editori e gli imprenditori del settore nell'acquisizione di personale qualificato e quindi nella creazione di posti di lavoro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rischio caduta razzo cinese, le indicazioni della Protezione Civile della Campania

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Media

    Il ritorno di Liberato: ecco "E te veng' a piglià" | VIDEO

  • Media

    Amici, il napoletano Aka7even vola in finale

  • Cronaca

    Lutto per il Gambrinus, è morta la storica cassiera

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento