menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lutto nell'Arma dei Carabinieri: addio al Maresciallo Maggiore Massimo Paris

Prestò servizio nel napoletano, a Frattamaggiore

Grave lutto nell'Arma dei Carabinieri, per la scomparsa con Covid del maresciallo maggiore Massimo Paris. Il comandante della stazione di Guarcino, nel frusinate, 57enne e nativo di Veroli, che ha prestato servizio in passato anche nel napoletano, a Frattamaggiore, è stato ricordato con tutti gli onori del caso dal Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri.

“A settembre avrebbe compiuto 58 anni - scrive l’Arma - Anch’egli ha dedicato la propria vita al dovere, alle istituzioni e alla propria famiglia, finché il virus si è portato via il suo respiro per sempre”.

Paris - come si legge su FrosinoneToday - lascia una moglie e due figli. Iniziò la sua carriera a 38 anni e fu destinato a Corsico (Milano). Nel 1990, poi, superò il corso per allievi sottufficiali e prestò servizio prima a Frattamaggiore (Napoli) e poi a Roma Tor Tre Teste. A seguito di un’esperienza nel nucleo operativo di Roma Casilina, infine, il ritorno in Ciociaria: a Veroli e, da comandante, a Guarcino.

“Punto di riferimento della comunità – sottolineano dal Comando Generale dei Carabinieri – il suo esempio resta vivo e vitale tra colleghi e amici. Ciao Massimo”.

ULTERIORI DETTAGLI SU FROSINONETODAY

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tony Colombo, l'annuncio: "A fine mese dirò addio alle scene musicali"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento