Lutto nel mondo della medicina napoletana: addio al Dott. Massimo Borghese

Il foniatra e otorinolaringoiatra, molto noto in città, è deceduto con il Coronavirus

Il Dott. Borghese

Grave lutto nel mondo della medicina napoletana. Si è spento il Dott. Massimo Borghese, foniatra e otorinolaringoiatra molto noto ed apprezzato in città e nel resto d'Italia. Il medico napoletano, che aveva anche uno studio in Veneto, è deceduto con il Coronavirus

Nel corso della sua brillantissima carriera è stato anche docente di Foniatria e Riabilitazione presso il prestigioso Istituto Stelior di Ginevra, in Svizzera. Era ritenuto il miglior foniatra in circolazione.

Tante persone hanno voluto ricordare il Dott. Borghese in queste ore sui social. Tra questi il collega Franco Fussi: "Apprendo del decesso causa Coronavirus del dott. Massimo Borghese, un collega che non vedevo da qualche anno, ma con cui avevo condiviso i primi anni di convegni e ricerca. Ne ricordo l’impegno, la giocosità del vivere. RIP". 

"Questo terribile male ci ha portato via il Dott. Massimo Borghese, R.I.P.", il messaggio di Carlo Lomanto, noto musicista e docente di canto jazz. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma nel salernitano, muore per Covid-19 una 33enne avvocato incinta

  • Vietato uscire a Natale e a Capodanno fuori dal comune: "Non sarà possibile raggiungere i nonni"

  • Revenge porn, arrestato un 43enne. Diffusi sui social video intimi con la moglie

  • Dj Aniceto: “Maradona non è morto mercoledì ma il giorno che ha sniffato cocaina”

  • Le migliori dieci canzoni su Diego Armando Maradona: la classifica

  • Scossa di terremoto nella zona flegrea: l'evento sismico avvertito dalla popolazione

Torna su
NapoliToday è in caricamento