Ascierto: "Le mascherine possono essere scomode, ma non sono pericolose"

L'oncologo sfata anche il "pericolo" dell'anidride carbonica

"I dati dei contagi sono abbastanza rassicuranti per il momento, ma la mascherina non deve spaventare. Noi medici la indossiamo tutto il giorno e, se correttamente aderente su bocca e naso, purtroppo può causare mal di testa o spiacevoli irritazioni dovute agli elastici e allo sfregamento con la pelle ma di certo non al respirare anidride carbonica. È vero, può essere scomoda e fastidiosa, ma è l’unica protezione per noi e per chi ci circonda. Anche i miei amici Gigi e Ross e Fulvio Giuliani sono d’accordo, fidatevi di loro, non abbassate la guardia", scrive su Facebook, Paolo Antonio Ascierto - Oncologo e ricercatore italiano.

L'intervista a NapoliToday

Nei giorni scorsi l'oncologo, che ha sperimentato per primo il farmaco anti artrite sui malati di Covid, con risultati incoraggianti, aveva già spiegato a NapoliToday in una intervista l'inutilità delle polemiche sull'utilizzo delle mascherine: “Come per ogni cosa, anche qui abbiamo lati positivi e negativi. La mascherina è un ottimo meccanismo di protezione, specialmente quando ci si trova in ambienti chiusi e affollati che aumentano esponenzialmente il rischio di infezione. Le diverse mascherine, quelle chirurgiche e quelle che possiedono il filtro in carbone attivo, hanno diverse capacità di filtrare l’aria e quindi di determinare una eventuale carenza di ossigeno. Bisogna tenere presente che la mascherina serve soprattutto a proteggerci, in maniera reciproca, dalla possibilità di venire a contatto con le goccioline di saliva emesse, per esempio, dopo un colpo di tosse, uno starnuto, o anche semplicemente parlando. Sono queste goccioline di saliva che veicolano il virus. Pertanto, l’uso della mascherina non deve essere h24, ma essenzialmente in pubblico e, soprattutto, se si interagisce con altre persone e in luoghi affollati. Limitandone l’uso a queste situazioni non c’è nessun pericolo, anzi tutt’altro. Recentemente una pubblicazione sulla rivista scientifica PNAS ha evidenziato come l’uso diffuso delle mascherine riduce la diffusione del virus”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma nel salernitano, muore per Covid-19 una 33enne avvocato incinta

  • Vietato uscire a Natale e a Capodanno fuori dal comune: "Non sarà possibile raggiungere i nonni"

  • Revenge porn, arrestato un 43enne. Diffusi sui social video intimi con la moglie

  • Sindrome di Kawasaki (o simil Kawasaki): 5 i casi a Napoli

  • Le migliori dieci canzoni su Diego Armando Maradona: la classifica

  • Scossa di terremoto nella zona flegrea: l'evento sismico avvertito dalla popolazione

Torna su
NapoliToday è in caricamento