"A Sorrento il mare si è colorato di bianco": la nuova denuncia

Il caso, segnalato dal consigliere regionale Borrelli, si è verificato a Marina Piccola

"Dopo Mergellina e Riva Fiorita tocca a Sorrento", così Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale dei Verdi, nel pubblicare sui social un video girato in prossimità del pontile di Marina Piccola dove "le acque si sono colorate di bianco".

Il caso segue quello di Riva Fiorita a Posillipo, dove ancora si indaga su chi possa aver gettato fluorescina – una sostanza comunque non inquinante e biodegradabile – in acqua, e soprattutto sul perché: il sospetto è che il liquido tracciante possa esser stato usato da un privato che sta eseguendo lavori per la costruzione di una piscina o di un allaccio abusivo alle fogne.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Di fronte a simili scelleratezze – spiega Borrelli – occorre una prova di forza. Ancora un oltraggio al nostro mare, questa volta a Sorrento. Già un mese fa si è verificato un episodio simile. Fermare l’inciviltà a qualunque costo. In galera gli incivili che devastano il territorio. Le Amministrazioni locali vietino questa deriva, e fermino gli allacciamenti abusivi. Pene severe per i responsabili, che siano esposti al pubblico ludibrio. Chi inquina non può farla franca".

Riva Fiorita, il mare diventa verde | VIDEO

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 1103 casi in Campania: l'aggiornamento della Protezione civile

  • Muore commerciante di Salvator Rosa, la cognata: "Non hanno voluto farle il tampone"

  • Schianto su corso Campano, sbalzati dallo scooter: paura per due ragazzi

  • Morte lavoratore Anm, tra un anno sarebbe andato in pensione: positivo dopo un viaggio al nord

  • Coronavirus, salgono a 1309 i contagiati in Campania

  • Lapo Elkann promette aiuti a Napoli: “Non posso dimenticare le mie origini”

Torna su
NapoliToday è in caricamento