Marijuana nella cameretta: scoperto grazie al cane antidroga

Aveva nascosto un chilo e mezzo di droga e oltre mille euro in contanti in uno zaino

Aveva marijuana nello zaino nascosta nella sua cameretta. Non qualche grammo nello zaino di scuola ma quasi un chilo e mezzo e lui la scuola l'ha finita da un pezzo. È finito in manette un 28enne di Torre Annunziata già noto alle forze dell'ordine per lo stesso reato. L'accusa ai suoi danni è di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

La scoperta 

All'interno della sua camera i militari hanno scoperto un chilo e 400 grammi di marijuana, 1350 euro in contanti e un bilancino di precisione tutto nascosto in uno zaino. I militari oplontini sono riusciti a fare la scoperta grazie anche all'ausilio dei cani antidroga del nucleo cinofili di Sarno. Il 28enne verrà giudicato con rito direttissimo e nel frattempo è detenuto agli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Maradona, Cruciani e Parenzo: "Non si piange un cocainomane, multe ai napoletani assembrati"

  • Dramma nel salernitano, muore per Covid-19 una 33enne avvocato incinta

  • Sallusti ricorda Maradona: "Drogato, imbroglione, alcolista, sessista, evasore, comunista"

  • Morte di Maradona, Laura Pausini: "In Italia fa notizia la morte di un uomo poco apprezzabile"

  • Vietato uscire a Natale e a Capodanno fuori dal comune: "Non sarò possibile raggiungere i nonni"

  • Revenge porn, arrestato un 43enne. Diffusi sui social video intimi con la moglie

Torna su
NapoliToday è in caricamento