menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lancia la droga dalla finestra ma sotto casa ci sono i carabinieri: arrestato

Protagonista uno spacciatore 36enne di Castellammare che, sentitosi braccato in casa, ha cercato di disfarsi di 260 grammi di marijuana lanciando la busta dalla finestra

In questo periodo di controlli anti-contagio non sono passati inosservati i movimenti di A.C., 36enne di Castellammare già noto alle forze dell’ordine. I carabinieri della locale stazione insieme a quelli della sezione operativa lo hanno arrestato per detenzione di stupefacente a fini di spaccio. I militari hanno bussato alla porta dell’abitazione dell’uomo che - sentitosi braccato - ha provato a disfarsi della droga lanciandola dalla finestra.

Peccato per lui che i carabinieri erano appostati anche sotto il suo appartamento e hanno visto il 36enne lanciare una busta: al suo interno 260 grammi di marijuana già confezionata e pronta alla vendita. I militari hanno trovato nella stanza da letto dell’uomo anche la somma contante di 2.300 euro che è stata sequestrata perché ritenuta provento del reato.  L’uomo è stato collocato agli arresti domiciliari su disposizione dell’autorità giudiziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Villa mozzafiato in vendita a Marechiaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento