rotate-mobile
Cronaca San giorgio a cremano

Morte campionessa del nuoto, il sindaco: "Perdiamo una ragazza meravigliosa"

Maria Sofia Paparo aveva solamente 27 anni. Stava per sposarsi e per laurearsi

"Cari concittadini, la nostra comunità da ieri è ancora sotto choc per la morte improvvisa di Maria Sofia Paparo, nostra concittadina stroncata improvvisamente da un infarto, a soli 27 anni. Maria Sofia era una ragazza splendida; una sportiva, nuotatrice professionista, già atleta Master del Circolo Nautico Posillipo nel 2019, aveva fatto parte dello staff del Trofeo Swim4Life e del Master Team Speedo. Tante le medaglie regionali vinte e nel 2020 aveva partecipato perfino alla traversata dello stretto di Messina, nonché alla Capri-Napoli. La nostra comunità ha perso tragicamente una ragazza meravigliosa, esempio per tantissimi giovani, in quanto Maria Sofia non amava solo lo sport. Aveva grandi progetti professionali; il 28 aprile infatti avrebbe conseguito la tesi di laurea all'Università Parthenope in Scienze e Tecnologie. E tra poco più di tre mesi si sarebbe sposata dopo aver celebrato la promessa di matrimonio poco meno di un mese fa. Tutti la ricordano per il suo sorriso e la sua positività e tutti la ricorderemo ancora così A nome di tutta la città, ci stringiamo al dolore della famiglia, alla mamma Giuseppina Principe, dirigente scolastica; alla zia Anna, dirigente Uil Campania, al fidanzato Matteo. Maria Sofia resterà sempre un esempio di coraggio e di profondo amore verso la vita e verso il prossimo".

Scrive sui social Giorgio Zinno in memoria della sua concittadina stroncata da un infarto a soli 27 anni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morte campionessa del nuoto, il sindaco: "Perdiamo una ragazza meravigliosa"

NapoliToday è in caricamento