Paura per Marco Nonno, auto a fuoco mentre percorre la Tangenziale

Disavventura senza conseguenze per il vicepresidente del Consiglio comunale, la cui auto è andata distrutta. Ha presentato denuncia alla polizia

Paura per il vicepresidente del Consiglio comunale di Napoli Marco Nonno: l'auto su cui viaggiava il 46enne è andata in fiamme mentre percorreva la Tangenziale partenopea.

Il rogo è avvenuto lunedì sera, all'altezza di Capodichino. L'auto è andata totalmente distrutta: dopo che l'esponente di Fratelli d'Italia è sceso per mettersi al sicuro, è finita contro un guardrail. Sul posto sono poi intervenuti i vigili del fuoco che hanno domato l'incendio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il consigliere comunale, nel presentare denuncia in commissariato a Pianura, ha sottolineato di aver avvertito degli scoppi nella parte posteriore della vettura, e poi di aver visto il fumo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Covid, focolaio al Cardarelli. Gli infermieri insorgono: "Situazione desolante"

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

Torna su
NapoliToday è in caricamento