rotate-mobile
Domenica, 25 Febbraio 2024
Cronaca

Marco Esposito (Fermare il Declino): Scampia, non è mettendo la polvere sotto il tappeto che si elimina la sporcizia

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di NapoliToday

"Un'occasione persa, non è mettendo la polvere sotto il tappeto che si elimina la sporcizia" così ha commentato Marco Esposito, capolista di Fermare il Declino, movimento guidato dal giornalista ed opinionista Oscar Giannino, alle prossime elezioni politiche, la scelta di vietare riprese di Scampia per la serie televisiva" Gomorra 2 "ispirata al libro di Roberto Saviano ed aggiornata alla nuova faida di camorra, attualmente in corso,nel quartiere a nord di Napoli.

Il divieto di ripresa non esiste, precisa Esposito, ma è ovvio che adesso, dopo la polemica politica, la produzione girerà le stesse scene in alti luoghi, cosi per Scampia ci sarà oltre al danno anche la beffa.

Infatti, dichiara Esposito, si parlerà male di Scampia, ma non ci sarà alcun beneficio per l'economia del quartiere, nessuna comparsa, niente acquisti di materiale in loco,nessun vantaggio neanche per ristoranti e pizzerie.

La criminalità organizzata, conclude Esposito, si combatte dando prospettive, non negando il diritto alla cronaca ed alla evidenza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marco Esposito (Fermare il Declino): Scampia, non è mettendo la polvere sotto il tappeto che si elimina la sporcizia

NapoliToday è in caricamento