Cronaca

"Soldi in nero all’entourage di Maradona per le sponsorizzazioni"

In onda il servizio delle Iene. Chi detiene i diritti d'immagine in Italia del calciatore richiede 330 mila euro per la presenza di Maradona pagati estero su estero o in nero

Dopo le polemiche per il gestaccio di Maradona a Equitalia durante la trasmissione di Fazio in merito alla presunta evasione fiscale del calciatore, sta destando scalpore il servizio mandato in onda ieri sera da Filippo Roma delle Iene che ha contattato - con la scusa di voler organizzare un evento con il Pibe de Oro - l’azienda che detiene i diritti d’immagine dell’argentino.

Dalla conversazione telefonica e poi dall’incontro è emerso che la srl creata ad hoc chiede 330 mila euro per la presenza di Maradona ad un evento (in questo caso la Iena sotto copertura chiedeva di sponsorizzare una sigaretta elettronica), con il pagamento realizzato in nero oppure estero su estero. La società in tal modo evita il pagamento delle tasse nel nostro Paese, realizzando un’evasione ai danni dello Stato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Soldi in nero all’entourage di Maradona per le sponsorizzazioni"

NapoliToday è in caricamento