Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca

Maradona, Giannina: "Di chi è la colpa se mi suicido?"

"Se non avessi un figlio, i miei pochi amici e la mia famiglia, con le molestie che ricevo e la vita che mi è stata scombussolata mi sarei già suicidata", ha scritto la figlia del campione del Napoli

 "Se mi dovessi suicidare a causa di tutto quello che dicono contro di me, di chi sarebbe la colpa? Di nessuno, vero? Perché a nessuno interessa niente. Dicono la prima cosa che viene loro in mente e, se poi viene dimostrato il contrario, non importa". Sono le frasi scritte, in una storia di Instagram, da Giannina Maradona, figlia dell'ex campione del Napoli.

Lo sfogo di Giannina è arrivato dopo le affermazioni di una giornalista argentina che si chiedeva quale fosse stato il ruolo delle figlie di Maradona durante l'aggravamento delle condizioni fisiche del pibe de oro, prima della morte. 

"Sono una donna forte, e il tempo dimostrerà come sono andate le cose. Io confido in mio padre che dal cielo veglia su di me. Voi continuate a parlare, intanto io seguo le me sedute di terapia per sentirmi meglio. Se non avessi un figlio, i miei pochi amici e la mia famiglia, con le molestie che ricevo e la vita che mi è stata scombussolata mi sarei già suicidata"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maradona, Giannina: "Di chi è la colpa se mi suicido?"

NapoliToday è in caricamento