Maradona, l'esito degli esami tossicologici: niente alcol nè droga nel corpo del 'Pibe' quando è morto

Il risultato delle analisi che gli esperti della Polizia Scientifica hanno effettuato sul sangue e le urine dell'ex capitano del Napoli

Maradona (foto Ansa)

Non c'era alcol nè droga nel corpo di Diego Armando Maradona quando è deceduto lo scorso 25 novembre. Questo l'esito degli studi tossicologici che hanno invece rilevato la presenza di psicofarmaci, secondo fonti giudiziarie riportate dall'agenzia di stampa nazionale argentina Telam.

Le analisi che gli esperti della Polizia Scientifica hanno effettuato sul sangue e le urine dell'ex capitano del Napoli e che sono state consegnate alla Procura di San Isidro che sta indagando sulle circostanze del decesso del 'Pibe de Oro', hanno dato, dunque, esito negativo su alcol e narcotici, ma positivo alla "venlafaxina, quetiapina, levetiracetam e naltrexone".

Fonti investigative hanno indicato a Télam che alcuni degli psicofarmaci trovati sono "aritmogeni", cioè producono aritmie, cosa che ora esperti e pubblici ministeri dovranno analizzare per vedere se fossero adatti ad un paziente con una malattia cardiaca cronica come quella di cui soffriva il fuoriclasse argentino.

La figlia di Maradona, Giannina, ha pubblicato nelle ore un tweet sull'argomento: "Tutti i figli di put..na aspettavano che nell'autopsia di mio padre ci fosse droga, marijuana e alcol. Non sono un medico, ma lo avevo visto molto gonfio. La voce robotica. Non era la sua voce. Stava succedendo e io ero la pazza squilibrata".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Reddito di Cittadinanza, in 24 trovano lavoro: ecco cosa faranno

  • Coronavirus, Campania zona gialla da lunedì 18 gennaio: l'indice Rt è inferiore a 1

  • Il gelo invade la Campania: arriva la prima neve su Napoli

  • Grave lutto scuote Napoli, muore 24enne incinta al quarto mese

  • Grave lutto per Salvatore Esposito: “Il Covid se l'è portato via”

  • Campania zona gialla, ristoranti e bar con servizio al tavolo e al via i saldi invernali

Torna su
NapoliToday è in caricamento