Mercoledì, 17 Luglio 2024
Cronaca

Mara Venier alla mamma di Impagnatiello: "Suo figlio è un mostro, ha ragione"

"Giulia è stata uccisa, è una storia agghiacciante, una storia che ha colpito tutti quanti noi in una maniera impressionante"

Mara Venier ha aperto Domenica In ricordando Giulia Tramontano, la 29enne, incinta di sette mesi, uccisa da  Alessandro Impagnatiello a Senago, nel Milanese. Ecco le parole della conduttrice di Raiuno che stanno facendo tanto discutere: "Un pensiero alla ragazza e al suo bambino, un abbraccio alla famiglia della giovane. Giulia è stata uccisa, è una storia agghiacciante, una storia che ha colpito tutti quanti noi in una maniera impressionante. Vorrei mandare un abbraccio, da parte di tutti noi di Domenica In, alla famiglia di Giulia".

Poi si rivolge alla madre del barman 30enne: "Vorrei anche mandarle un abbraccio. Signora, lei ha fatto una intervista, dove dice, “perdonatemi, vi prego di perdonarmi, perché mio figlio è un mostro. Sì signora, suo figlio è un mostro".

Poco dopo, la precisazione di Mara Venier: "Non volevo essere critica nei confronti della famiglia di Alessandro. Ho visto l’intervista della mamma a «La vita in diretta» ed è stato straziante vedere questa povera mamma soffrire in questo modo. Se ho sbagliato le chiedo scusa ma io sono vicina anche alla sua famiglia. Sta affrontando un dolore enorme: mi ha straziato dal dolore".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mara Venier alla mamma di Impagnatiello: "Suo figlio è un mostro, ha ragione"
NapoliToday è in caricamento