Martedì, 23 Luglio 2024
Cronaca

Violenza sessuale di gruppo: il napoletano del Genoa Manolo Portanova condannato a 6 anni

Aveva scelto il rito abbreviato. Suo padre è Daniele Portanova, che militò una stagione nel club partenopeo

Manolo Portanova, napoletano figlio di quel Daniele Portanova che aveva anche militato come difensore nel club partenopeo, è stato condannato in primo grado a 6 anni di carcere per violenza sessuale di gruppo.

Ventidue anni, calciatore come il padre (è un centrocampista, tesserato del Genoa), il giocatore era stato sottoposto il 10 giugno dell'anno scorso ai domiciliari tornando libero dopo un mese. Il fatto avvenne la notte fra 30 e 31 maggio 2021.

Condannato a 6 anni anche lo zio del giocatore. Entrambi avevano scelto il rito abbreviato. Il terzo indagato ha optato per l'ordinario ed è stato rinviato a giudizio alla fine dell'udienza preliminare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenza sessuale di gruppo: il napoletano del Genoa Manolo Portanova condannato a 6 anni
NapoliToday è in caricamento