menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Barometro

Barometro

Omicidio Ponticelli: il vigile urbano ucciso era indagato dall'Antimafia per estorsione

Gli investigatori sono al lavoro per capire se tale circostanza sia da correlare in qualche modo sulla sua esecuzione, compiuta dai killer con cinque colpi di revolver all'addome

Proseguono le indagini sulla morte di Manlio Barometro, detto “Mariolino", il vigile ucciso in un agguato a Ponticelli. Gli inquirenti scandagliano ogni dettaglio della sua vita e delle sue amicizie per cercare di trovare il motivo che ha spinto i killer a compiere tale efferato delitto.

A quanto pare Barometro era indagato per estorsione dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli e gli investigatori sono al lavoro per capire se tale circostanza abbia potuto influire in qualche modo sulla sua esecuzione.

Il 58enne era anche lo zio di un calciatore della Nazionale Under 21 e da questo gennaio alla Juventus, Rolando Mandragora.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Villa mozzafiato in vendita a Marechiaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento