rotate-mobile

Rete sociale in piazza: "Crepiamo di fame e di Covid"

Manifestazione davanti alla Prefettura di Napoli. Sanità, lavoro, scuola tra i temi

Disoccupazione, lavoro nero, carceri, cultura, sanità. Sono stati diversi i temi che hanno portato decine di persone a scendere in piazza per "Scinn", la manifestazione organizzata dalla rete scoiale napoletana all'esterno della Prefettura di Napoli. Dalla nota pubblicata sulla pagina Faceboo: "La seconda ondata pandemica ha reso inequivocabili gli interessi del governo e del padronato: mantenere illesi i capitali, garantendo la produzione e il consumo, mentre chi lavora può ammalarsi e crepare, e mentre la cultura, la sanità, la scuola, sono merce per querelle televisive ma nessuna misura concreta viene presa per garantire questi settori. La Campania è di nuovo zona arancione per consentire lo sperpero natalizio". 

Sullo stesso argomento

Video popolari

Rete sociale in piazza: "Crepiamo di fame e di Covid"

NapoliToday è in caricamento