menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La manifestazione

La manifestazione

Vertenza addetti alle pulizie negli ospedali, la manifestazione

Gli operatori del comparto sono riusciti a farsi ricevere dai dirigenti di SoReSa. Preoccupazione per il prossimo bando sul servizio. Il problema arriva a Palazzo Santa Lucia

Manifestazione molto partecipata, ieri al Centro Direzionale, dei lavoratori appartenenti al comparto pulizie delle Asl Napoli 1 Centro, Napoli 2 Nord, Napoli 3 Sud e dell'Ospedale dei Colli Aminei.

Una delegazione ha anche incontrato i dirigenti di SoReSa Spa, la Società Regionale per la Sanità. Sul tavolo, la preoccupazione dei lavoratori per la possibile perdita – con il nuovo appalto – di oltre 2mila posti di lavoro. I rappresentanti di SoReSa hanno spiegato che la gara relativa al servizio pulizie è stata bandita non dalla società stessa, ma dalla Consip (Spa questa appartenente non all'ente di Palazzo Santa Lucia bensì al Ministero dell'Economia e delle Finanze).

Il consigliere regionale Luciano Passariello, anch'egli presente all'incontro, ha quindi sottolineato che a prendere in carico il problema dovrà essere a questo punto la giunta regionale. Passariello si è impegnato in prima persona a discutere della questione con il governatore Vincenzo De Luca.

"Molti cominciano a prendere veramente coscienza del grave problema – spiega a NapoliToday il rappresentante dei lavoratori Nello Ciaravolo a proposito degli operatori del comparto – e finalmente a porre nero su bianco scioperi ed un presidio presso la regione Campania a Santa Lucia. La tutela dei diritti del malato e la dignità salariale dei lavoratori non sono in vendita".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento