menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(Immagine di repertorio)

(Immagine di repertorio)

Corteo immigrati, traffico paralizzato nel centro cittadino

In centinaia manifestano per il riconoscimento del diritto di residenza, il diritto d'asilo e i diritti di cittadinanza. Diecimila permessi di soggiorno sono bloccati in Questura

In piazza, oggi a Napoli, centinaia di immigrati. Partiti da piazza Mancini si sono diretti verso la Questura di Napoli e poi la Prefettura.

La manifestazione è un corteo volto all’abolizione della legge “Bossi-Fini”, per la civilizzazione delle pratiche di soggiorno e l’approvazione della legge sulla cittadinanza per i minori immigrati, - definita "insabbiata dal Parlamento" - per il riconoscimento del diritto di residenza, il diritto d’asilo e i diritti di cittadinanza.

Altri temi a cuore dei manifestanti sono lo stop a spese militari, politiche di guerra, militarizzazione delle frontiere e del Mediterraneo; la protesta contro il "pacchetto sicurezza" del ministro Minniti contro l'apertura di nuovi Cie in Campania e "per il rilascio immediato degli oltre diecimila permessi di soggiorno bloccati presso la Questura di Napoli".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Villa mozzafiato in vendita a Marechiaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento