Cronaca Portici / Piazza Sebastiano Poli

A 14 anni esce di casa con un manganello e lo mostra ai 'compagni': "Non pensavo fosse illegale"

E' stato denunciato e riaffidato ai genitori

"Non pensavo fosse illegale". E’ quello che un 14enne di San Sebastiano al Vesuvio ha ripetuto più volte ai carabinieri quando è stato fermato nella serata di ieri, a pochi minuti dalla mezzanotte. I militari della stazione di Portici lo hanno visto armeggiare con uno sfollagente. Era in Piazza Poli con alcuni coetanei e stava mostrando loro come utilizzare un manganello telescopico in ferro, simulando le movenze di uno spadaccino. Quando si è accorto della pattuglia l’ha prima nascosto alle sue spalle, poi l’ha consegnato. Il giovane è stato denunciato e riaffidato ai genitori.

Controlli nell'area vesuviana

A Torre del Greco è stato arrestato un 19enne del posto per spaccio di droga. I carabinieri della sezione radiomobile lo hanno visto cedere una stecchetta di hashish in cambio di 20 euro. Quando è stato fermato, il giovane portava con se un bilancino di precisione. Nella sua abitazione, luogo dove è stata estesa la perquisizione, i carabinieri hanno trovato altre 3 dosi della stessa sostanza e 150 euro ritenuti provento illecito. Il 19enne è ora ai domiciliari in attesa di giudizio.

I carabinieri della tenenza di Ercolano hanno denunciato per detenzione di droga a fini di spaccio un 18enne del posto. Controllato in via San Vito è stato trovato in possesso di 27 grammi di hashish e 118 euro in contante ritenuto provento illecito. Nella sua abitazione un’altra stecca della stessa sostanza e 712 euro.

Nello stesso comune, durante una perquisizione in una palazzina in vico Sant’Anna, i militari hanno rinvenuto 80 grammi di cocaina. Era nascosta sul cornicione di un lastrico solare, accessibile all’intero condominio. La droga è stata sequestrata a carico di ignoti. I controlli continueranno anche nei prossimi giorni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A 14 anni esce di casa con un manganello e lo mostra ai 'compagni': "Non pensavo fosse illegale"
NapoliToday è in caricamento