rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca

Da 2 anni picchia e aggredisce la moglie: arrestato

Un uomo di 47 anni residente a Varcaturo che da circa due anni usava periodicamente violenza psicologica e fisica ai danni della moglie. L'ultima volta la donna era stata aggredita a calci e pugni

Maltrattamenti in famiglia, lesioni personali e violenza e lesioni a pubblico ufficiale: queste le accuse che hanno portato all'arresto di un uomo di 47 anni residente a Varcaturo.
L'uomo, da circa due anni,  usava periodicamente violenza psicologica e fisica ai danni della moglie  aggredendola e minacciandola.

Le liti scoppiavano per una presunta relazione extraconiugale con un'altra donna. L' ultima volta la donna era stata aggredita a calci e pugni, e si era decisa a denunciare i fatti. L'uomo, al colmo della rabbia, nel tentativo di entrare nell'abitazione del figlio ove la donna si era rifugiata per sfuggire alle sue violenze, si è scagliato contro i militari intervenuti sul posto.

Ne è nata una colluttazione nel corso della quale il 47 enne è stato bloccato, ma due carabinieri hanno riportato lesioni guaribili rispettivamente in cinque e sette giorni. Anche la vittima dei soprusi ha dovuto far ricorso alle cure mediche del locale presidio ospedaliero per escoriazioni al collo, al corpo e al viso.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da 2 anni picchia e aggredisce la moglie: arrestato

NapoliToday è in caricamento