Cronaca

Maltempo: problemi sulla linea Roma-Formia-Napoli

Ritardi di due ore per un totale di 32 treni coinvolti. Forti scariche elettriche hanno danneggiato i sistemi di segnalazione

Anche le linee ferroviarie hanno pagato dazio al maltempo delle ultime ore. In particolare a finire sotto attacco sono quelle laziali che hanno provocato forti ritardi su tutta la linea Roma-Formia-Napoli. Un effetto a cascata che si sta ripercuotendo anche sui viaggiatori e pendolari napoletani diretti e provenienti dalla Capitale. Il traffico non è mai stato bloccato ma per tutta la mattinata si sono susseguiti i ritardi.

In totale sono stati 32 i treni coinvolti dai ritardi dovuti soprattutto a problemi nel distanziamento delle vetture per le forti scariche elettriche che hanno colpito i sistemi di segnalamento tra Priverno e Monte San Biagio. Il bilancio finale è stato di 11 treni a lunga percorrenza e 12 regionali che hanno registrato ritardi di oltre le due ore. Nove regionali sono stati limitati nel loro percorso. In questi minuti la situazione sta lentamente tornando alla normalità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo: problemi sulla linea Roma-Formia-Napoli
NapoliToday è in caricamento