Maltempo, danni in tutta la città: crolli alla Pignasecca e al Vomero

L'area mercatale era fortunatamente deserta. Caduto un albero al Vomero. Decine di interventi da parte dei vigili del fuoco

Una bomba d'acqua ha colpito duramente Napoli intorno alle 12.30, creando danni ovunque in città. Decine di richieste di intervento ai vigili del fuoco in tutta la città, con danni in particolare al Vomero e nel centro cittadino.

L'allarme maltempo era stato diramato già ieri dalla Protezione civile (peraltro poi prorogata), da qui anche la decisione del sindaco de Magistris di tenere chiuse le scuole. Dopo una prima parte di mattinata che sembrava smentire le previsioni meteo, con caldo e cielo sereno, è iniziato effettivamente il maltempo. Le previsioni parlano di pioggia fino a sera e temperature che dovrebbero scendere fino a minime di 12-13 gradi, col picco della perturbazione intorno alle 20.

Allerta meteo - Allarme prorogato dalla protezione civile

I danni alla Pignasecca e al Vomero

Un albero è caduto nella parte alta di via Scarlatti, al Vomero, danneggiando un'auto parcheggiata e altri arbusti sono sono crollati in diverse zone del quartiere. Danni più ingenti sono stati causati dal forte vento nella zona della Pignasecca, rione popolare a ridosso di via Toledo: qui una raffica ha distrutto una tettoia che ha completamente invaso la sede stradale sottostante, dove sono abitualmente presenti molte bancarelle e la merce dei negozi in esposizione. Fortunatamente la strada, solitamente molto affollata, era deserta proprio a causa del temporale. Si sono registrati due feriti lievi. Crollo di un albero anche a via Tasso, con numerosi disagi per gli automobilisti.

Danni al Vomero, due alberi cadono sulle auto

Pignasecca, le interviste dal luogo del crollo | VIDEO

Collegamenti con le isole a singhiozzo

Il forte vento di libeccio ha reso difficili i collegamenti marittimi nel golfo di Napoli. Sospesi i collegamenti con aliscafo per Procida, nonché diversi tra quelli operati con nave da Pozzuoli. Per Ischia invece stop agli aliscafi per Forio e Casamicciola, mentre restano confermate le corse con nave da Pozzuoli e Napoli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Divieto di spostamento tra province in Campania e zona rossa: ecco l'ordinanza n.82

  • Coronavirus, la nuova ordinanza del Presidente De Luca: gli orari previsti per le attività

  • Orrore in ospedale, per una sigaretta aggredisce un uomo e gli cava gli occhi

  • Mascherine chirurgiche Made in Italy e KN95: ecco dove acquistarle scontate

  • Stop agli spostamenti interprovinciali (non giustificati), torna l'autocertificazione: la nuova ordinanza

  • Scende dall'auto e si lancia nel vuoto dal ponte dei suicidi: muore 71enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento