Venerdì, 19 Luglio 2024
Cronaca Marano di napoli

Deve scontare 11 anni di carcere: affiliato ai Polverino si sente male

Gaetano Montalto ha accusato un malore quando ha visto i carabinieri. E' ricoverato all'ospedale di Giugliano

Appena è venuto a sapere che per lui si stavano per schiudere le porte del carcere si è sentito male. È successo a Marano dove i carabinieri della stazione locale hanno notificato un ordine d'esecuzione pena ai danni di Gaetano Montalto, 62enne del posto ritenuto affiliato al clan Polverino.

L'uomo dovrà scontare dieci anni, 10 mesi e 14 giorni di carcere e, appena ha visto i carabinieri alla porta pronti a portarlo via, si è sentito male. Montalto è stato condannato per associazione mafiosa e al momento della ricezione della comunicazione ha accusato un malore. Per questo motivo è stato portato all'ospedale di Giugliano. È piantonato lì e poi verrà portato in carcere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Deve scontare 11 anni di carcere: affiliato ai Polverino si sente male
NapoliToday è in caricamento