Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca Fuorigrotta

Ha un arresto cardiaco in auto, un passante gli salva la vita: la ricostruzione di quei minuti drammatici

Daniele ha accusato un forte dolore al petto che poteva costargli la vita

Oggi, a Napoli, Daniele, un giovane ragazzo di 35 anni, è stato colto da malore mentre era in auto in via Leopardi. Il forte dolore al petto che lo ha colpito ha spinto la ragazza che era con lui nella vettura a chiedere aiuto. Un automobilista che passava in quel momento sulla medesima strada, Francesco Stancapiano di Caserta, ha immediatamente iniziato a praticare il massaggio cardiaco che ha imparato essendo volontario della Croce Elam, come scrive Giuseppe Perrotta su Casertanews.it.

Dopo alcuni minuti si è fermata anche un’auto della polizia. Mentre Francesco continuava a massaggiare il petto del ragazzo, è arrivato anche uno specializzando di Medicina che, confermando l’ipotesi dell’arresto cardiaco, si è attivato anche per procurare una bombola d’ossigeno in una farmacia. 

Daniele ha poi ripreso i sensi ed è rimasto a terra in attesa dell’ambulanza, riuscendo anche a scherzare col suo soccorritore. “Spero che tu sia tifoso del Napoli” gli ha detto Francesco, ricevendo risposta positiva dal 35enne. Poi l’arrivo dell’ambulanza ed il trasferimento in ospedale per gli accertamenti di rito. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ha un arresto cardiaco in auto, un passante gli salva la vita: la ricostruzione di quei minuti drammatici
NapoliToday è in caricamento