Ha il covid ma l'ospedale è pieno: resta per ore in auto attaccato all'ossigeno

La denuncia in un video girato dalla moglie

"Situazione assurda, abbiamo ricevuto questo video e siamo stati autorizzati a pubblicarlo unicamente per far si che avvenga qualcosa nel piu breve tempo possibile chiediamo un rapido intervento". E' la denuncia pubblicata dalla pagina Facebook, Stabiesi 100%, nella quale è possibile vedere un uomo attaccato ad una bombola di ossigeno, avvolto in una coperta in un'auto ferma nell'ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia, in attesa di poter essere ricoverato nel presidio ospedaliero saturo di pazienti.

La moglie che ha girato il video, esasperata per la situazione, ha anche riferito che la saturazione del compagno, positivo al Covid, era scesa sino a 74 a causa della polmonite bilaterale che lo ha colpito.

Solo in tard serata l'uomo è stato poi accolto in ospedale, come chiariscono gli amministratori della pagina Stabiesi 100%.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Maradona, Cruciani e Parenzo: "Non si piange un cocainomane, multe ai napoletani assembrati"

  • Dramma nel salernitano, muore per Covid-19 una 33enne avvocato incinta

  • Sallusti ricorda Maradona: "Drogato, imbroglione, alcolista, sessista, evasore, comunista"

  • Morte di Maradona, Laura Pausini: "In Italia fa notizia la morte di un uomo poco apprezzabile"

  • Com'è morto Maradona: il chiarimento del medico legale

  • Revenge porn, arrestato un 43enne. Diffusi sui social video intimi con la moglie

Torna su
NapoliToday è in caricamento