Cronaca

Diciottesimo compleanno nel reparto Covid: gli infermieri gli organizzano una festa

I sanitari del Covid Hospital di Boscotrecase hanno festeggiato un giovane con torta e candeline

Il compleanno in ospedale è una delle cose più tristi che possa capitare. Ancora peggio se si tratta di un giorno così speciale come il 18esimo e si è costretti in un reparto Covid perché positivi. È quello che è successo a un giovane nel Covid Hospital di Boscotrecase dove è arrivato alla maggiore età nei giorni scorsi. A rendere più lieta questa giornata, trascorsa senza i suoi affetti, ci hanno pensato i suoi “angeli custodi”. Gli infermieri e medici del reparto gli hanno organizzato una piccola festa a sorpresa. Hanno preparato una torta per lui e gli hanno fatto spegnere le candeline. Un gesto di grande umanità come se ne sono ripetuti in questo anno e mezzo di pandemia nelle corsie degli ospedali italiani. La notizia è stata pubblicata su Facebook e sempre sul social network sono arrivati i ringraziamenti della madre del giovane ai sanitari della struttura. 

Il post 

Credo che la vita vada vissuto a pieno, nel bene e nel male… nei momenti belli e nei momenti tristi… questo maledetto virus ci tieni lontani … mancano gli abbracci, i baci… una semplice stretta di mano… ma oggi gli abbiamo solo dimostrato che noi siamo più forti …nonostante tutto!

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Diciottesimo compleanno nel reparto Covid: gli infermieri gli organizzano una festa

NapoliToday è in caricamento