menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Festa studentesca (foto d'archivio)

Festa studentesca (foto d'archivio)

Mak P degli studenti interrotto dai carabinieri: il locale era inagibile

Di breve durata la festa degli alunni delle scuole Marconi e Salvemini. Denunciato il proprietario del club in cui era stato organizzato il party, in via Figliolia a San Giorgio

È finito molto presto, con l'intervento dei carabinieri, il Mak P – una sorta di festa di fine anno – organizzato dalle terze classi delle scuole medie Marconi e Salvemini di San Sebastiano al Vesuvio. La festa era stata organizzata in un locale di San Giorgio a Cremano, in via Figliolia, in realtà inagibile.

I ragazzi, già presenti in massa, all'arrivo dei militari sono stati allontanati. Denunciati invece il proprietario del club e l'organizzatore del party, ritenuti dalle forze dell'ordine "responsabili di aver organizzato spettacoli o trattenimenti pubblici senza licenza e apertura di luoghi di pubblico spettacolo o trattenimento senza l’agibilità".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento