menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pompei, maestro pedofilo condannato: sconterà 5 anni di carcere

In sede processuale è stato accertato che gli abusi erano stati commessi a partire dal 2011 a casa dell'uomo dove un 11enne si recava per lezioni private

È stato condannato a 5 anni di carcere un maestro pedofilo che insegnava a Pompei. L’uomo, arrestato nel settembre del 2013 per presunti abusi sessuali su minori, era agli arresti domiciliari in attesa della condanna definitiva.

Nel pomeriggio di ieri i carabinieri di Pompei, come spiega Susy Malafronte del Mattino, hanno notificato al 53enne l’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal giudice del tribunale di Torre Annunziata e che ne ha disposto il trasferimento nel carcere di Poggioreale dove dovrà scontare la pena definitiva di 5 anni per pedofilia.

L’arcivescovo Tommaso Caputo, appena venne informato dei gravi fatti delittuosi commessi dall’insegnante dell’istituto religioso, sospese il docente. In sede processuale è stato accertato che gli abusi erano stati commessi a partire dal 2011 a casa del maestro, dove un 11enne si recava per lezioni private.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento