menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fiamme da una stufa, gravemente ferite madre e figlia 13enne

A chiamare i soccorsi sono stati i vicini di casa, spaventati dalle urla provenienti dall'abitazione delle due. Sul posto sono giunte le ambulanze del 118

Terribile episodio nella tarda serata di ieri a Polla, in provincia di Salerno. Una donna di 40 anni e la figlia di 13 anni sono rimaste ustionate in un incendio divampato nel tentativo di accendere una stufa.

Le fiamme hanno avvolto prima la donna, poi sua figlia. Le loro urla hanno richiamato l'attenzione dei vicini di casa: sono loro che, resisi conto di quanto stesse accadendo, hanno chiamato i soccorsi.

I mezzi del 118 sono arrivati dall'ospedale Curto di Polla, dove le due vittime hanno successivamente ricevuto le prime cure. Successivamente sono state trasferite al Cardarelli la madre, e al Santobono la figlia. La prima è ricoverata in prognosi riservata per ustioni di terzo grado nella parte superiore del corpo; per la seconda è stata stabilita una prognosi di 30 giorni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Attualità

La Fontana del Tritone torna a vivere dopo sei anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento