menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il Maestro Madonnaro Gennaro Troìa

Il Maestro Madonnaro Gennaro Troìa

Street Painting, domenica l'arte dei Madonnari a Piazza Plebiscito

Protagonisti il Maestro Gennaro Troìa e ben tre generazioni di artisti di strada della Scuola Napoletana dei Madonnari in occasione della 34esima giornata internazionale per la Vita

Domenica 5 febbraio, imperdibile appuntamento con lo street painting: a Piazza del Plebiscito sarà possibile vedere esposte le opere su tela degli artisti dell’Associazione Scuola Napoletana dei Madonnari e osservare i pittori all’opera con creazioni estemporanee.

Particolarissimi e appassionati, i Madonnari sono artisti di strada in grado di regalare emozioni forte ed immediate, con creazioni destinate a non durare nel tempo, da carpire e vivere intensamente nell’istante in cui nascono e prendono forma. Come artigiani operanti con cura e amore in una bottega dell’arte all’aperto.

Un’arte antica, parte integrante della nostra tradizione culturale, anche se in Italia ancora troppo poco riconosciuta (in certe zone persino osteggiata e ritenuta paradossalmente “abusiva” da leggi vecchie ormai di oltre 80 anni, risalenti al periodo fascista).

I Madonnari della Scuola napoletana, guidata dal Maestro Gennaro Troìa (da sempre artista di strada), mettendo in campo questa iniziativa prevista per domenica, hanno risposto all’invito dell’Ufficio Famiglia e Vita diocesano, che, in occasione della 34esima Giornata Nazionale per la Vita proporrà una “Passeggiata per la Vita”. Il percorso si snoderà da Piazza Dante a Piazza Plebiscito, dove  i partecipanti troveranno diverse iniziative artistico-culturali e la straordinaria presenza degli artisti dello street painting.

“Saranno presenti al Plebiscito, tre generazioni di artisti, ognuno dei quali offrirà ai visitatori la propria visione dell'arte Madonnara, la propria tecnica ed il proprio stile pittorico, ma il filo conduttore dell'esposizione sarà l'arte sacra con particolare riferimento a momenti della vita della Madonna” spiegano dalla Scuola napoletana che “in differenti momenti si è distinta in campo nazionale ed internazionale, portando con i suoi workshop, questa antica arte ai bambini disagiati di territori come la Palestina o la Romania, partecipando ad incontri artistici in Francia Olanda ed altri luoghi oltre confine, ma in modo particolare attivando corsi sul proprio territorio per avvicinare i giovani alla tradizione dell'arte del gessetto, che a detta di molti non si vede più per strada, come una volta”.

Per ulteriori informazioni sull'evento dei madonnari  è possibile contattare l’indirizzo e-mail info@madonnari.org     o visitare il sito www.madonnari.org

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento