menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La locandina

La locandina

Lungomare liberato per sempre, manifestazione il 2 giugno

Orange reEVOLution, in collaborazione con Cicloverdi FIAB Napoli e Riprendiamoci Napoletani, organizza una non-stop di eventi e iniziative che si svolgeranno tra Borgo Marinari e piazza Vittoria

Sabato 2 giugno 2012 il lungomare liberato di Napoli ospiterà una manifestazione affinché la pedonalizzazione di questa zona sia conservata per sempre  e la ZTL della Riviera di Chiaia sia disposta per 24 ore, auspicando un miglioramento dei trasporti pubblici e la chiusura dei cantieri metro.

Orange reEVOLution, in collaborazione con Cicloverdi FIAB Napoli e Riprendiamoci Napoletani, ha organizzato una non-stop di eventi e iniziative che si svolgeranno tra Borgo Marinari e piazza Vittoria, dalle 11:00 alle 17:00.
 

LUNGOMARE LIBERATO PER SEMPRE

Programma

Napoli, 2 giugno 2012 dalle ore 11.00 alle 17.00

ore 10.00 Incontro manifestanti pedoni  a piazza Vittoria
ore 11.00 Partenza manifestanti pedoni e ciclisti

Il percorso della manifestazione dei pedoni partirà da piazza Vittoria, attraversando la Villa Comunale, per poi giungere sul lungomare Caracciolo attraverso il varco all’altezza dell’acquario Dorhn, dove si incontreranno pedoni e ciclisti, e percorrerlo fino a via Partenope,
dirigendosi sul Borgo dei  Marinari.

Accompagneranno la manifestazione i GRIDAS con le loro maschere ed il gruppo Delirio creativo con erformance estemporanee   che coinvolgeranno i manifestanti.

Nel corso della manifestazione saranno realizzate diverse iniziative culturali, ispirate al lungomare liberato ed alla difesa dell’ambiente:

Al Borgo Marinari
ore 11.50 Infiorata
ore 12.00 Vincenzo de Lucia presenta Happy hours & READING Fuori Al Castello a cura di Riprendiamoci napoletani e Consorzio Borgo Partenope
Curiosità e fotografie inedite del Borgo Marinari a cura del professor Giovanni Boccolini
ore 12.00-15.00 Siparietto contaminato  a cura di Archeologia attiva
ore 12.30 Lettura di brani di letteratura offerti dalla Libreria Treves, a cura di Lucio Allocca, Rosaria De Cicco, Dalia Frediani Enzo Attanasio, Ada De Rosa
ore 13.00 Gioco Danza Lotta – Gruppo di Capoeira Triarte
ore 14.30  Daniela Fiorentino e Francesco Capriello voce e piano
ore 15.30 Luda Blues Rock Band – suoni ribelli
Spazio kids divertimento assicurato con clown, bolle di sapone e palloncini a cura dell’associazione Progetto Vita Onlus
Quadri  sparsi in piazzetta a cura di Peppe Esposito e Marilina Borsacchi

In piazza Vittoria, presso la colonna spezzata
a cura di Orange reEVOLution -cambiare se stessi per cambiare il mondo!
ore 11.50 Infiorata
ore 13.00 Recitazione di brani di Goethe, Serao e Dumas a cura di Arturo Delogu e Luisa Perfetto,
intervallati da canzoni antiche napoletane eseguite dal baritono del Teatro San Carlo Sergio Valentino
ore 13.30 Letture sulla libertà di Manlio Converti
ore 14.00 Esibizione scuola di tango dei ballerini professionisti dell’associazione Tangout

ore 14.30 Spettacolo teatrale del gruppo Delirio creativo con musica dal vivo

Sul lungomare liberato

Napoli è una città ciclabile…ma ancora non lo sa: biciclettata a cura di Cicloverdi Fiab Napoli

Giochi per bambini a cura del WWF

Artisti di strada, cantanti e suonatori, pattinatori e liberi pensatori

ANAI per l’Infanzia, Arancioni per Scelta, ArciLesbica Napoli “Le maree”, Associazione ACLI Napoli Centro Storico, Associazione Tangout, Bikepress Napoli ecologistica a pedali, BuongiornoNapoli, Ciclofficina Massimo Troisi, Cicloverdi Fiab Napoli, Cittadinanza Attiva, Coordinamento Regionale handicappati Campania – Ente Morale, Friarielli ribelli, Fuorigrotta , ieri, oggi e domani?,  Delirio creativo (laboratorio teatrale), I-Ken, Istituto Italiano per le Scienze Umane, Legambiente Centro Storico, Legambiente/Neapolis 2000, Libera, NapulitanArt, Noi per la legalità, Onda Rosa, Orange reEVOLution- cambiare se stessi per cambiare il mondo!, Riprendiamoci Napoletani Onlus, Sacchetta a chi, Volontari per Napoli io amo Napoli e tu?, W.W.F.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rischio caduta razzo cinese, le indicazioni della Protezione Civile della Campania

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento