menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Quel luna park inquina ed è fuorilegge": la denuncia

Wurzburger, segretario organizzativo cittadino Pd, lamenta il disinteresse dell'amministrazione pubblica per piazza Mercato, lasciata in balia dell'illegalità

"Undici giostre con musica ad alto volume, che dalle ore 16 alle ore 00.30, emettono suoni e luci. Una piazza invasa e che non offre certamente un bello spettacolo ai tanti turisti che, in occasione del Natale, affollano il centro storico", è la denuncia di Gianfranco Wurzburger, segretario organizzativo cittadino Pd, che lamenta il disinteresse dell'amministrazione pubblica per piazza Mercato, lasciata in balia dell'illegalità.

"Lasciamo piazza Mercato sempre più abbandonata a se stessa. Ci chiediamo: come pensiamo di rivalutare e restituire la piazza ai cittadini se - trascurando ogni elementare normativa che regola i limiti per l'inquinamento acustico nei centri abitati - permettiamo un tale scempio? E dove sono i vincoli della Soprintendenza che dovrebbero tutelare i centri storici? La legge prevede che sia il Consiglio Comunale a stabilire quali siano gli spazi dove ubicare gli spettacoli viaggianti con giostre e attrazioni. Lle regole che valgono per le altre piazze , per i "salotti buoni" della Città, non sono valide nel nostro bellissimo centro storico dove si permette a chiunque di appropriarsi di spazi e luoghi senza alcuna progettualità, si commettono scempi di ogni genere e non si pensa ad alcun tipo di intervento per la riqualificazione".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Dramma a Sanremo: morta la mamma del maestro Campagnoli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento