rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca Vomero

Vomero senza luminarie, la Lega: "E' un pasticcio"

Le luci natalizie rimosse in via Luca Giordano e via Scarlatti per consentire la potatura degli alberi ma nessuno sa se verranno ripristinate o se il quartiere resterà al buio per le feste

Ha destato scalpore e polemiche il pasticcio sulle luminarie natalizie nel quartiere Vomero. Montate dalla Camera di commercio a fine Novembre sono state disinstallate dal Comune all'Immacolata per la potatura degli alberi. 

La Lega torna sull'argomento: "Nelle settimane scorse avevamo paventato il rischio che le luminarie natalizie - scrive in una nota il consigliere della V Municipalità Emanuele Papa - montate nelle principali strade dello shopping del Vomero, sarebbero state smantellate per procedere alla potatura degli alberi. Quello che non avremmo mai immaginato è che, nonostante le rassicurazioni arrivate ai rappresentanti degli esercenti collinari da parte dell'amministrazione comunale, dell'assessore al verde e dai dirigenti della Camera di Commercio, è che le luminarie siano state ugualmente smontate prima di Natale senza che ci fosse alcuna urgenza o pericolo di procedere prima della fine delle festività".

Il consigliere parla addirittura di mistero: "Siamo entrati in possesso di una circolare a firma di un dirigente comunale che informava anche i presidenti di Municipalità che le suddette luminarie sarebbero state allestite  sui pali della luce ed eventualmente sulle facciate dei palazzi con il consenso dei condomini. Come noto le luminarie invece sono state allestite proprio sul verde cittadino. Ci viene il sospetto che in realtà si tratti di un vero e proprio pasticcio perché qualcuno non ha vigilato a dovere sull'allestimento delle stesse e che siamo difronte ad un caso di non rispetto delle regole. Nei prossimi giorni presenteremo interrogazioni al Comune e presso la V Municipalità per capire chi si accollerà gli eventuali costi aggiuntivi sul rimontaggio delle luminarie. Sarebbe grave se la spesa ricadesse sui residenti collinari che, oltre al danno la beffa, resteranno senza luminarie, meritano spiegazioni ufficiali".

Al grido della Lega si aggiunge anche quello di Catello Maresca: "Siamo a 13 giorni da Natale e le strade del Vomero rimarranno senza luminarie, perché il Comune prima ha anteposto la necessità di potare gli alberi in via Scarlatti e via Luca Giordano, poi attraverso le parole dell’assessore Santagada ha rassicurato i commercianti che l’intervento sarebbe stato rinviato a dopo le feste. Invece da stamattina le due famose strade delle shopping in collina resteranno al buio per tutte le festività. Brutta immagine per una città che sta cercando di ripartire e fortunatamente è già piena di turisti". 

Già nei giorni scorsi c'era stato uno scambio di opinioni tra la Camera di Commercio e il Comune, con la prima che lamentava il fatto che nessuno aveva fatto menzione alla potatura quando era stato presentato il piano delle luminarie. L'Ente di piazza Borsa, infine, ha specificato che dover messo mano alla tasca per le luci non si sarebbe occupato anche del rimontaggio post-potatura. Allo stato attuale, nessuno sa se le insegne natalizie verranno ripristinate o se il Vomero passerà un Natale al buio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vomero senza luminarie, la Lega: "E' un pasticcio"

NapoliToday è in caricamento