menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Clan Moccia, Luigi al 41bis

Arrestato lo scorso 23 gennaio, è accusato di associazione mafiosa e di far parte della cosca della famiglia

Un membro di spicco di una storica famiglia criminale al carcere duro. Luigi Moccia è stato trasferito sotto il regime carcerario del 41bis. Legato all'omonima famiglia operante nella provincia nord di Napoli, Moccia era stato arrestato lo scorso 23 gennaio nel corso di un'operazione che coinvolse diversi membri della sua famiglia. Poi è arrivata la richiesta della Direzione distrettuale antimafia e il decreto del ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede.

Secondo gli investigatori Moccia faceva parte del clan della sua famiglia ed è accusato di associazione mafiosa. Cambia così il regime carcerario passando a quello più duro attualmente esistente in Italia. Un regime che ha attirato su di sé le critiche della Corte di Giustizia europea.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento