menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La scultura del Maestro Mazzella in Piazza Fuga

La scultura del Maestro Mazzella in Piazza Fuga

Lutto nel mondo dell'arte: addio al Maestro Luigi Mazzella

Si è spento il noto scultore napoletano, autore dell'opera "Omaggio all'artista Ennio Tomai" in Piazza Fuga

Lutto nel mondo dell'arte napoletana. Si è spento il noto scultore Luigi Mazzella

Al quartiere Vomero e alla città di Napoli il Maestro Mazzella aveva donato la scultura in bronzo denominata "Omaggio all'artista Ennio Tomai", collocata in Piazza Fuga, all'uscita della fermata della Funicolare Centrale.

Lo scorso 6 febbraio il Maestro, attraverso la sua pagina ufficiale Facebook, aveva voluto salutare amici ed estimatori dall'ospedale Cotugno, augurandosi che l'incubo sarebbe finito presto per poter tornare ad abbracciare i suoi cari.

Questa mattina, poi, sulla stessa pagina il triste annuncio del figlio Mariano: "Scultore nato messaggero di una creatività vulcanica. Una intera vita dedicata alla scultura, hai lasciato il silenzio che ci appaga nel tuo eterno riposo. Riposa in pace. Tuo Mariano".

Anche il consigliere comunale di Napoli ed ex Presidente della V Municipalità, Mario Coppeto, ha voluto ricordare il Maestro Mazzella con un messaggio sui social: "Una triste notizia. Luigi Mazzella ci ha lasciati. Un Artista, scultore, pittore, amante del Bello e per me un grande Amico. Il Covid non da tregua e Luigi, nonostante le premure della famiglia, non è riuscito ad evitarlo. Lascia un grande vuoto nella comunità dell'Arte. La mia vicinanza ai figli Laura, Mariano e l'adorata moglie Rosa Maria. Martedì prossimo 23 febbraio ricorderò la sua figura in Consiglio Comunale. Che la Terra ti sia lieve, caro Luigi".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento