Giovedì, 21 Ottobre 2021

Luci di Natale a Napoli, ecco come saranno illuminate le strade: "Richiameranno 50 milioni di persone"/FOTO

Annunciato un progetto per illuminare ancora più strade e piazza, dal centro alla periferia

"Siamo pronti ad illuminare questa città rimasta per troppo tempo oscurata. Illuminiamo Napoli come segno di ripartenza dopo quasi due anni di buio dell'economia e della socialità": così Ciro Fiola, presidente della Camera di Commercio di Napoli, presenta alla stampa il progetto definitivo e i particolari delle "luci di Natale" a Napoli, accolte sui social tra meraviglia e polemiche.

Quando si accenderanno le luci

Oltre due milioni di euro di budget (più Iva), un bando internazionale  e lavori a ritmo serrato consentiranno l'accensione delle luminarie ai primi di novembre "in linea con quanto si fa da circa 30 anni a Parigi e nelle altre capitali d'Europa", tiene a sottolineare Fiola. E a chi ha considerato precoce l'inizio delle operazioni di montaggio e collaudo, il presidente della CCIAA partenopea ricorda che ci sono "tempi tecnici, condizionati anche dalle condizioni meteo" per installare luminarie e addobbi luminosi tridimensionali lungo oltre 130 km di strade e 36 piazze, dal centro alla periferia, "con particolare attenzione a luoghi della città da sempre trascurati da qualsiasi iniziativaE' un'operazione unica nel suo genere - aggiunge Fiola - E se le luci a Salerno portano 5 milioni di visitatori, significa che a Napoli ne avremo 50 milioni, perché Napoli è Napoli" .

Si tratta indubbiamente di una operazione di rilancio dell'immagine della città e di promozione del suo territorio che punta a non lasciare indietro nessuno colossale e mai tentata prima, visto che fino a quest'anno il Natale, in termini di addobbi e luci, si "concentrava" essenzialmente nelle vie principali del "salotto buono" costituito da Vomero, Chiaia e Centro storico. Quest'anno invece l'illuminazione è partita dalla periferia, ad iniziare dalle 6 piazze di Scampia e toccherà strade da sempre "dimenticate" come via Miano o Santa Teresa degli Scalzi. Punti forti saranno indubbiamente l'albero gigante di 20 metri a Piazza del Plebiscito e il mega Babbo Natale di 10 metri a Piazza Municipio.

Cosa accadrà l'anno prossimo

"Lo dico con 365 giorni d'anticipo - dice Fiola sorridendo - l'anno prossimo faremo di più e meglio. Che nessuno si meravigli se i lavori inizieranno ancora prima di ottobre: infatti illumineremo ben 270 Km di strade", che vuol dire quasi il doppio di quest'anno.

babbo natale fiola-2

Piazza Vittoria

Il progetto di illuminazione natalizia per Piazza Vittoria attende il via libera della Sovrintendenza.  "In ogni caso - promette Fiola - se non sarà possibile installare le luminarie, abbiamo in serbo una sorpresa proprio per il giorno di Natale. Non abbandoneremo quella piazza di cui, sinceramente, mi aspettavo si sarebbe parlato per lo stato di degrado sotto gli occhi di tutti e non certo per gli addobbi di Natale".

luminarie 3-2-2

Sullo stesso argomento

Video popolari

Luci di Natale a Napoli, ecco come saranno illuminate le strade: "Richiameranno 50 milioni di persone"/FOTO

NapoliToday è in caricamento