menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Luci di Natale, Confcommercio: "Fallita l'intesa col Comune, non ci saranno"

Secondo il direttore generale Russo da parte dell'amministrazione c'è un "silenzio assordante". L'assessore al Commercio Borriello: "Resto basito, stiamo preparando il bando"

Napoli rischia concretamente un Natale senza luminarie. "Purtroppo dopo tante richieste, appelli, promesse, dobbiamo prendere atto del silenzio assordante da parte del Comune di Napoli su un tema che riguarda migliaia di commercianti in città e ancor più i turisti italiani e stranieri": a dichiararlo è stato Pasquale Russo, direttore generale di Confcommercio.

"Mentre altrove la programmazione riesce a trasformare l’evento in un attrattore turistico del valore di centinaia di migliaia di euro - ha aggiunto Russo - a Napoli non si è riusciti ad ottenere l’ok a un progetto di collaborazione che avrebbe consentito, attraverso anche un bando, di illuminare non solo le vie più centrali della città ma anche tutti i borghi e le arterie secondarie".

Il direttore di Confcommercio chiama in causa Ciro Borriello, assessore al Commercio, che "aveva accolto nelle scorse settimane le nostre istanze anche per valutare il bando che avrebbe consentito ad importanti sponsor di investire in città. Dopodiché è calato un silenzio assordante".

"Resto basito dalle dichiarazioni sulle luminarie del direttore generale di Confcommercio Pasquale Russo - è la risposta di Borriello - con il quale, non più tardi della settimana scorsa, ho avuto un incontro molto proficuo". In quella sede erano "stati definiti percorsi condivisi per la realizzazione di un bando, che i miei uffici stanno perfezionando, grazie al quale la sinergia pubblico-privato porterà sicuramente alla realizzazione delle luminarie in città. Un plauso va a quei centri commerciali che hanno deciso, sempre in sinergia con l’Amministrazione, di procedere solo con le loro risorse finanziarie".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, de Magistris sul contagio: "Zona rossa sempre più verosimile"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento